Tour Sicilia di Montalbano

La Sicilia,che terra meravigliosa,è bella perchè è varia,ogni zona ha qualcosa di diverso e che la distingue dalle altre.Io mi soffermo sulla provincia di Ragusa che è quella che ho visitato meglio.il ragusano l’ho visto in tv nella serie ‘Il commissario Montalbano’ e sono rimasta affascinata dall’ atmosfera che si respira in quei paesi cosi antichi e devo dire che quando l’ho vista di persona ho rivissuto le stesse sensazioni di pace,tranquillità quasi come fosse un altro mondo.Le zone dove hanno girato la serie sono molte ma io ho visitato Ragusa ibla,Modica e Punta secca.Cominciamo con Ragusa.

Si divide nella città principale più moderna con i servizi principali mentre a pochi chilometri troviamo Ragusa ibla che erge su una collina,è la parte pu antica.Chiaro esempio di Barocco siciliano,patrimonio dell’UNESCO di Ragusa. Ogni viuzza, ogni palazzo, ogni Chiesa è storica, creando un ambiente che ti porta direttamente alla Sicilia dell’800 e la piazza principale dove hanno girato molte scene ,i vicoli con i negozietti di una volta e bar dove gustare una bella granita di caffè! Anche Modica e’ bellissima fatta di strette vie e scalinate sali e scendi ,fatta con il passeggino non è il massimo ma vale la pena arrivare alla chiesa principale,il duomo di San Giorgio.

Modica,_Duomo_di_San_Giorgio.jpg

Modica

Nella pausa pranzo ci siamo deliziati con un bell ‘arancino al cioccolato ,essendo il cioccolato di Modica molto famoso.Non mancate di entrare in qualche negozietto dove vendono decine di tipi di cioccolata con i gusti più improbabili.Io ho preso quello al caffè e alla cannella davvero buoni.Scicli è un altra bellissima città con centinaia di abitazioni in pietra calcarea.Scicli è conosciuta anche per la sede della questura del commissario ,il bellissimo edificio del comune del paese è, infatti, il palazzo del commissariato nell’immaginaria cittadina di Vigata e, l’ufficio del sindaco è, nella serie, l’ufficio del questore Luca Bonetti Alderighi.

89_town-of-scicli.jpg

Scicli

Scendendo sul mare si arriva a Punta secca dalla casa di Montalabano,dove è d’obbligo fermarsi a fare un bel bagno .E’ una spiaggetta tranquilla,ovviamente nel film si vede deserta ,quel giorno c’erano un po’ di turisti ma non si sentiva molto caos.L’acqua è abbastanza bassa ma si nuota bene ,la prima cosa che abbiamo notato è la casa del commissario adibita a bed and breakfast al di fuori delle riprese.Quanto sarebbe bello avere una casa in riva al mare e avere il mare a portata di mano !Visitate anche i negozietti del paesino e se avete tempo fermatevi a pranzo dal ristorante ‘Enzo a mare’ dove mangiava il commissario con terrazza sul mare.

punta-secca-sicilia.jpeg

Punta secca

 

34777676_10212480310617971_5975040227385802752_n.jpg

casa Montalbano

Queste sono le cose che ho visto ma avrei voluto vedere di più.Vi metto altre foto delle cose che ho visto nell ‘agrigentino come scalinata dei turchi e la valle dei templi.Se siete in zona magari fate un salto anche a qualche rifugio di cani abbandonati,io e mio figlio ne abbiamo visti un paio e gli abbiamo donato un pò di crocchette.

34707579_10212480310777975_1111782585563873280_n.jpg

Rifugio di San Leone

34723625_10212480310857977_8400880100249174016_n.jpg

Scala dei turchi

34726105_10212480310937979_359998553818398720_n.jpg

Valle dei templi

 

 

 

Annunci