I parchi naturali

I parchi americani sono qualcosa di unico in tutto il mondo,ogni parco è originale e diverso dagli altri.Quel tipo dipaesaggi inoltre si trova solo negli Usa.I parchi sono tantissimi..Dal Grand Canyon,Zion national park,Sequoia,Yosemite,Monument valley,Everglades,Yellowstone,Bryce Canyon,Cascate del niagara,Death valley…Io ne ho visti tre finora ,Grand Canyon,Monument Valley,DeathValley e spero di vederne in futuro. Canyon e Monument valley sono abbastanza vicine(per cosi dire,le distanze americane sono un po’ diverse dalle nostre ma circa 3 ore di distanza).Anche i miei bambini sono rimasti a bocca aperta di fronte a tanta meraviglia.La Monument valley si trova  a cavallo tra Utah e Arizona,è un grande altopiano,potete  scegliere di visitarlo con la vostra macchina percorrendo la Valley road (2 ore circa per farla tutta) ed immergervi direttamente in questi scenari mozzafiato…. altrimenti potete scegliere di acquistare il tour con gli Indiani Navajo che vi permettera anche di visitare delle zone non accessibile con la vostra auto.Volendo internamente potete fare anche un giro sui cavalli e sentirvi come in un film del far – west.

1187055_10202242491118882_5356169927291407026_n

Si paga il biglietto all’ingresso del parco ed è consigliabile un’auto come Suv o Jeep perchè la strada  è molto sconnessa con profonde buche ma davvero divertente girare intorno alle rocce saltando su e giù,inutile dire che mio figlio ha riso tutto il tempo! L’albergo dove avevamo la camera era il Goulding Lodge,con camere vista panoramica direttamente sulla valle davvero fantastico.Di fronte a questi panorami ci si rende conto  della bellezza che offre il nostro pianeta e si prova un senso di libertà e di infinito.Intorno al parco c’è solo un mini market o il ristorante dell’albergo con un negozietto carino pieno di souvenirs.Ci sono molte escursioni termiche sia qui che al Grand Canyon.Anche qui si accede facendo il biglietto all’ingresso e si può scegliere se girare il parco con il pulmino che si ferma nei punti panoramici,tramite tour in elicottero o girarlo a piedi sulle rocce fino a arrivare al fiume Colorado.Lungo la strada è facile vedere animali come cervi che riposano ,mentre nel parco c’è un grande supermercato e negozi di souvenirs.Fuori il parco ci sono molti alberghi,il nostro era un Best Western, e molti locali davvero country dove mangiare pizza e alette di pollo piccanti!

1017757_10202242501919152_942456011125215169_n.jpg

32687905_10212357961439318_4844832416805683200_n.jpg

1544435_10202242496759023_7843438202240831694_n.jpg

 

Una tappa dove fermarsi se siete in viaggio da Las Vegas in auto è  il Lake Powell,un lago artificiale poco turistico e molto silenzioso dove riposarsi in riva al lago o nel LAKE POWELL RESORT.

10294353_10202242488038805_112832339673302979_n.jpg

Lake Powell

Infine abbiamo visitato la Death Valley che si trova in California. La Death Valley è un deserto di sabbia, rocce e pietre. Ci sono grandi dune, coloratissime badlands, canyons selvaggi, immense distese di sale di un bianco abbagliante ed alte e scoscese montagne.

Il clima della Valle della Morte fa parte della zona climatica del Deserto del Mojave ed è decisamente arido, e siamo 200metri sotto il livello del mare.

Da maggio a settembre la temperatura di giorno è in media sui 45°C con delle punte anche oltre i 50 °C. La notte scende sui 35 °C,perciò è consigliabile sopratutto con i bambini di andare nelle ore meno calde e avere scorta di acqua.Io ad aprile ho trovato 45 gradi .Non dimenticate crema solare.All’incirca siamo a 3 ore da Los Angeles,è un deserto bellissimo tra dune di sabbia,rocce,canyon,percorsi in auto tra le rocce e in mezzo alla sabbia.Il punto più panormaico è Zebriskie point dal quale si vede un ‘ampia zona della valle,si trova anche poca acqua nel bacino di badwater.Visitate amhe Furnace Creek con il suo visitor center.

31542676_10212253333183677_6440961509471289344_n.jpg

Annunci