Generazioni a confronto

Sono mamma di due bambini maschi,uno di quattro e uno di otto anni,molto difficili da gestire.Sono molto fan delle vecchie generazioni,delle epoche passate e dei miti di una volta.videogiochi-ai-bambini-gli-esperti-raccomandano-non-prima-dei-6-anni-4151761934[2005]x[835]780x325.jpegNon mi riconosco in questa società basata sull’eccessivo consumismo,sulla tecnologia e sulle centinaia di attrazioni che ci distraggono da ciò che conta veramente.Non riesco a accettare e a rassegnarmi al fatto che sono cambiati i nostri bambini e il modo di educarli,come se i genitori volessero fare gli amici dei figli a ogni costo.Cerco di educarli in maniera sana come una volta con le cose essenziali, con meno videogiochi ma mi rendo conto che verrebbero esclusi dagi amici.A cosa serve,mi chiedo,educare i figli in un certo modo se il resto dei bambini viene educato in un altro?Ormai a natale i bambini chiedono come regalo il cellulare,il nuovo videogioco,le cuffie ..Mentre noi ci accontentavamo di una bambola o di una macchinina.meme_x500_juy0ll2vru.jpg

Anche il natale veniva vissuto diversamente:c’era una magia particolare,a scuola si facevano tanti lavoretti come il presepe e l’albero, che ora sembrano scomparsi dalle aule.E’ una festa attesa solo per i regali e per consumare più cibo possibile, ma finanche babbo natale non viene atteso come una volta ,visto che i bambini sono circondati di giochi tutto l’anno.Neanche il presepe vivente si fa più alla messa di mezzanotte; io da bambina facevo la pastorella o l’angioletto ed era un momento emozionante.Non vedo nei miei figli l’interesse per la religione nè per il natale! Putroppo i nostri ragazzi sono troppo impegnati tra scuola,sport,corsi di inglese e non sono abituati alla noia.Appena arriva il momento senza nulla da fare vanno nel panico.La noia aiuta a sviluppare la creatività e a riflettere.Al ristorante mica c’erano i telefoni per passare il tempo,si stava insieme e si chiaccherava.Io ricordo che a casa attendevo con ansia le sedici perché iniziavano i cartoni su italia1 di Bim bum bam mentre adesso a qualsiasi ora hanno i cartoni a disposizione su diversi canali.Addirittura trasmettono mini serie con bambini e adolescenti alle prese con i propri ormoni, cosi’ come per la musica : ve le ricordate le colonne sonore dei film Disney? Adesso gli idoli da ascoltare sono quei tali rapper dai vestiti stravaganti.

bambini.jpg

I bambini sempre più presto desiderano l’autonomia,imparano un linguaggio volgare,e certe bambine vogliono truccarsi, colorarsi i capelli e si scelgono i vestiti.Io ricordo ancora i maglioni di pile degi anni ’90 che mia mamma mi faceva indossare e la mia pettinatura a fungo davvero inguardabile 🙂 .Stanno crescendo molto precocemente e purtroppo bruciando le tappe,ma non mi rassegno e nel mio piccolo cerco di trasmettere ai miei figli le cose belle che ho vissuto fino a quando verranno inghiottiti da un male chiamato Massa.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...