Vai al contenuto
Annunci

Parigi

La ville lumière,la città più romantica del mondo..Fare un viaggio a Parigi è come fare un viaggio nel passato.Tutto ricorda l’atmsfera di quegli anni:i cafè,i bistrot,i quartieri artistici,gli artisti di strada,i parchi..Ecco un tour di 4 giorni per poter assaporare i posti più romantici della città sia se è un viaggio di coppia o con famiglia senza però tralasciare i musei.

GIORNO 1

Appena arriverete a Parigi dedicatevi al giro classico per il centro:una passeggiata sugli Champs Eliseè iniziando dall’arco di trionfo,un giro a la Fayette dove perdersi tra i vari piani eleganti di vestiti e trucchi.Andate poi verso Notre Dame e lì vicino il quartiere latino dove dover scegliere tra decine di ristoranti francesi,greci,spagnoli,italiani,tutto ciò che di latino ci sia !40992_1404826475862_7229990_n Anche dopo cena la vita è frenetica e regalatevi un drink in uno dei tanti pub del quartiere.Se volete concludere la serata in maniera impeccabile fatevi un giro sul battello:vi rilassate seduti mentre il battello per circa un’ora attraversa la Senna e lungo il percorso vedrete i monumenti principali come Museo d’Orsay,Notre Dame,torre Eiffel illuminata e l’Ile de la Citè dove tanti parigini e turisti si rilassano sotto l’ombrellone..

46596_1404825995850_2218816_n.jpg

 

GIORNO 2

Oggi dedicatevi alla visita del quartiere degli artisti :Montmartre,un quartiere pittoresco con tante brasserie,negozi di souvenirs e tante bancarelle di quadri e pittori che dipingono dal vero.Montmartre è uno dei quartieri più famosi di Parigi nonché il più caratteristico.E’ bello avventurarsi a piedi tra le stradine, i vicoli e le scalinate che conducono alla Butte (la collina), alla scoperta di profumi, sapori, note musicali e artisti di strada che riempiono di vita questo angolo della capitale. 45741_1404848036401_5405840_n.jpgL’atmosfera vivace, che di giorno anima il quartiere, di sera si ritrova in zona Pigalle, dove sorge il famoso Moulin Rouge sempre pieno di spettacoli interessanti che nell’800 era tappa principale per il divertimento dei parigini.In cima alla collina invce sorge Il Sacro Cuore che sovrasta la città di Parigi ed è visibile da molti punti, dal quale si vede il panorama della città.Al pomeriggio rilassatevi in uno dei tanti parchi della città come il giardino di Lussemburgo,delle Tuileries o il Bois de Boulogne,un parco molto gettonato per il relax con laghi ,canoe e ristoranti.Il parco si trova alle spalle del Trocadero percorrendo un lungo viale.

 

44766_1404830555964_8293789_n.jpg

BOIS DE BOULOGNE

 

 

 

 

 

 

 

 

44823_1404825795845_7062635_n.jpg

GIARDINI DI LUSSEMBURGO

 

GIORNO 3

Negli ultimi due giorni di cui il quarto sarà metà per il viaggio di ritorno,girate i numerosi musei anche se bisogna preparasi alle lunghe code.Da vedere principalmente in base alle code e al vostro tempo il museo d’Orsay dove vengono esposte molte opere degli impressionisti,salire sulla torre Eiffel,il Louvre e Les Invalides.Vedrete che questa città come difficilmente le altre,vi rimarrà nel cuore !

 

46868_1404827395885_6975393_n.jpg

Annunci

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Renge Kyo

La legge mistica scardinata dai più profani angoli del mondo

XL - family holidays

La prima guida alle vacanze per famiglie XL!

Il Pikaciccio

Ricette di viaggio, cucina e vita di due pazzi scatenati

Con i libri in paradiso

I libri servono a capire e a capirsi

SOGNA VIAGGIA AMA

L' essenza dello spirito dell'uomo sta nelle nuove esperienze

sonopessimi

Mobbing e bossing: due mali di oggi

bortoround

puoi usare questo blog semplicemente come album fotografico, facendo scorrere le immagini verso il basso; puoi leggere i diversi post cliccando su "more" in fondo alla fotografia, o anche accontentarti di far partire il videoclip al fine del post; e infine dai post di commento ai videoclip puoi risalire al diario di viaggio 2014, cliccando sui link contenuti in ogni post,.

Ti va un caffè?

Un "salotto " dove poter leggere dei miei viaggi, di ciò che amo fare e di buon cibo... sorseggiando un buon caffè di cui non posso fare a meno!

RossoGiappone

ART AND CULTURE

Aspassoperlemilia

Alla scoperta delle ricchezze del nostro territorio e non solo...

Viaggiare, vivere, amare

Un blog di viaggi, di miei viaggi... senza troppe pretese

Checked - In

Racconti e pensieri di una girovaga sognatrice alla scoperta del mondo e di se stessa

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

мαяϲο ναѕѕєℓℓι'ѕ ϐℓοg Ꮠяοм 2⃣0⃣0⃣6⃣ – ροωєяє∂ ϐγ ѕαϐιиα , єℓℓγγϰнα , ℓυ∂ονιϲα ϲαяαмιѕ , αℓєϰιѕ gнι∂οиι , αииα gυαяяαια, ℓαυяα Ꮠοяgια, ϲαяℓο gοяι, gιυѕγ ϐяєѕϲιαиιиι♥ ∂ο∂ιϲєѕιмο αииο ♥

COSE DI BERGAMO

Il blog che consiglia 101 cose da fare a Bergamo e provincia almeno una volta nella vita.

Living London Way

Cambia la tua vita con un click

45 giorni, un progetto

Want to write? Just write!

il vento sulla pelle

Guarda come soffia....ascoltalo!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: